Caratteristiche

Rif:

Obbligo di certificato energetico per esporre annuncio vendita

Con riferimento al D.Lgs. 28/2011 che prevede, dal 1° gennaio 2012, l`obbligo di riportare negli annunci commerciali di vendita e locazione l'indice di prestazione energetica degli immobili, contenuto nell`attestato di certificazione energetica, si fa presente che nel D.Lgs. in questione non sono previste sanzioni in caso di inosservanza dell'obbligo.

Ogni Regione, d`altro canto, potrebbe adottare delibere finalizzate alla disciplina della materia e delle relative sanzioni.

LOMBARDIA
Con delibera DGR n° IX/2555 del 24/11/2011, ha emanato le modalità di dichiarazione delle prestazioni energetiche degli edifici oggetto di annuncio commerciale per vendita o locazione, nonché i criteri di indirizzo per effettuare gli accertamenti in materia di certificazione energetica. Scatterà il 1 gennaio 2012 l’obbligo di dichiarare le prestazioni energetiche (quanto effettivamente consuma l’immobile per il riscaldamento) e la relativa classe energetica (dalla A+ alla G) già in fase d’annuncio di locazione o vendita del singolo appartamento, piuttosto che dell’intero edificio.

EMILIA ROMAGNA

Il B.U.R.E.R. n. 151 del 6.10.2011 D.G.R. n. 1366 del 26.9.2011 introduce alcune modifiche alla normativa regionale sulla Certificazione Energetica:
l'indice di prestazione energetica e la relativa classe contenuti nell’attestato di certificazione sono riportati negli annunci commerciali di vendita di edifici o di singole unità immobiliari. Non viene contemplata la locazione e tanto meno sono indicate le specifiche di applicazione e le competenze di verifica delle nuove disposizioni.
PIEMONTE, LIGURIA, LAZIO, PUGLIA, FRIULI VENEZIA GIULIA, VALLE D'AOSTA, TOSCANA E SICILIA

Pur essendo regioni che hanno regolamentato le certificazioni energetiche, non hanno legiferato in merito al tema degli “annunci” e non esiste, ad oggi, alcun obbligo regionale di dichiarazione delle prestazioni energetiche degli edifici oggetto di
annuncio commerciale.

ALTRE REGIONI

Le regioni non elencate precedentemente non hanno emanato alcuna disposizione regionale in materia di annunci immobiliari e certificazione energetica. Queste regioni si rifanno quindi alla normativa nazionale. Sarebbe opportuno, stante l`obbligo nazionale e pur in assenza di sanzioni, che dal 1° gennaio 2012 gli annunci commerciali - riportassero la classe energetica e l`indice di prestazione energetica degli immobili contenuti dell`attestato di certificazione energetica.

Fonte: Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali

Fotogallery

zoom

 » Obbligo di certificato energetico per esporre annuncio vendita


Consiglialo tramite +1 di Google